30 Day Tv Show-Day 3


Day 3- Your Favorite Show Ever [Il tuo show preferito]

maxresdefaultLa domanda che più mi manda in crisi non è “Che piani hai per il futuro?” [Non ne ho, semplice]; no, le domande che più mi incasinano i neuroni sono quelle che implicano una scelta, soprattutto quelle sulla falsariga del “qual è la tua cosa X preferita?”.

La prima risposta che mi viene in mente -quella più sincera, per altro- è non lo so: ho tante cose che preferisco, vanno a periodi e a volte mi capita di rivederle dopo anni e trovarle orribili o odiose.

Fatta questa premessa e deciso di ignorare le mie very best of più “mainstream”, ho scelto Profilage, serie tv poliziesca francese.

spoiler-alert-red-stamp-text-white-56287773

Serie tv che segue le peripezie di una squadra di poliziotti del 3° DPJ di Parigi e di una crimonologa, l’idea originaria prende palesemente molto da Criminal Minds e dal personaggio di Spencer Reid a cui la prima protagonista femminile, Chloé Saint-Laurent, si rifà in maniera abbastanza esplicita -almeno nella prima stagione e nella sfiga perenne.

mv5byjaznmm0mmutzjc0ni00ngm4lwixnwetnmq2mmi4ztiynzdhxkeyxkfqcgdeqxvynju1otewmta-_v1_

Cholé e Rocher

Come già detto, nelle prime sei stagioni la protagonista principale è Chloé, una giovane donna dal passato difficile -il padre, schizofrenico, ha ucciso sua madre durante una crisi psicotica-, bizzarra e spesso inappropriata che lavora come criminologa; inserita in una squadra già consolidata e disfunzionale -composta dal Comandante Pérac, dalla poliziotta scontrosa e cinica Frédérique “Fred” Kancel e dall’informatico di nobili origini Hyppolite de Courténe- dal proprio mentore, il Commissario Lamarck, la giovane donna si rivelerà una risorsa preziosa sia per i casi che per l’equilibrio della squinternata famiglia.

In seguito alla morte di Pérac, la squadra verrà guidata dal Comandante Rocher, un uomo duro e oppresso dal dolore per la perdita della moglie e dalla responsabilità di crescere da solo il proprio figlio che, dopo un’iniziale diffidenza verso la criminologa, stringerà con lei uno strettissimo rapporto.

Nel corso delle stagioni, tra addii e benvenuti di vario genere, si aggiungeranno alla squadra Emma, una giovane poliziotta che fin da subito pare nascondere qualcosa; Jessica, la sorella di Fred, una donna un po’ frivola e superficiale ma da cuore buono e Adèle, una criminologa e protetta di Chloé che prenderà il suo posto quando quest’ultima lascerà la squadra nella settima stagione.

profilage-l-arrivee-d-ade-d-un-nouveau-chapitre-763290-01x

Adèle e Chloé

Tra Chloé ed Adèle ci sono innumerevoli parallelismi: entrambe “diverse” e spesso isolate dagli altri, hanno dovuto crescere in fretta tutte e due e nel corso della serie dovranno interfacciarsi con maternità atipiche e rapporti familiari complicati.

Cholé, infatti, adotterà una bambina, mentre Adèle crescerà suo nipote Ulysse, figlio della sorella gemella a lungo perduta -Camille- e dell’uomo che le ha rapite da bambine per poi rilasciarla a diciannove anni, tenendo però in ostaggio per più di altri dieci anni Camille…

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Challenge, Senza categoria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...